Puntatore oculare

A metà giugno ci contatta una cooperativa sociale di solidarietà che si occupa di persone con handicap per capire se possiamo aiutarli. Scopriamo che hanno alcuni ragazzi con problemi motori con i quali vorrebbero sperimentare una nuova tecnologia che hanno visto da poco ad un convegno. Questa tecnologia permette di interagire con il computer muovendo lo sguardo sul monitor. Incidentalmente abbiamo già in lavorazione un progetto di gioco accessibile che utilizza proprio tale tecnologia e quindi sappiamo bene di cosa stanno parlando e abbiamo ben chiaro cosa si può fare. Grazie all’esperinza che Davide ha sul dispositivo di puntamento oculare, il team produce in tempi relativamente brevi un software che permette di creare delle coppie di immagini da sottoporre al giudizio agli utenti che possono così compiere una scelta semplicemente insistendo con lo sguardo sull’immagine appropriata, oppure, sempre tramite tale semplice meccanismo, è possibile per il ragazzo accende o spegnere dei dispositivi elettrici come mostrato nel video qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.