Microgames

Ecco una nuova classe di videogiochi che abbiamo inventato al /root, giochi che vanno giocati al microscopio perché sono troppo piccoli da essere visti ad occhio nudo per la maggior parte delle persone.

Oltre ad essere una grande nerdata hanno lo scopo didattico di mostrare da molto vicino come funziona un monitor LCD, i subpixel, la teoria del colore. I questo caso potete vedere una corsa per tre giocatori dove ogni auto è rappresentata da una componente di colore primario, che per il monitor in questione si tratta di un terzo di pixel.

Ogni giocatore deve evitare gli ostacoli che si presentano lungo la pista e arrivare per primo al traguardo. Nel caso si colpisca un ostacolo si riceve una penalità che fa indietreggiare l’auto rispetto a quelle avversarie.

l’area di gioco in realtà è molto piccola perché si tratta di una minuscola porzione di un monitor di pochi pollici, potete intuirne le dimensioni dal filmato sottostante,.

Il setup per potere giocare è questo, ovvero uno schermo LCD collegato ad un Arduino, che gestisce il gioco, sotto la lente del microscopio.

Qui di seguito il link al repository github contenente i sorgenti per chi volesse replicare/modificare a casa: https://github.com/davidecaminati/NanoMachineArduino.git

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.