Simulatore di automobile

Il simulatore parte qualche anno fa come progetto individuale di un associato, è già ad un discreto punto di sviluppo in quanto arriva al circolo con un discreto numero di ore di sviluppo alle spalle.

L’ idea inizialmente era quella di creare da zero l’abitacolo con legno e alluminio ma ben presto si è ritenuto che sarebbe stato troppo dispendioso, sia di tempo che di denaro. Discutendo della cosa con un altre persone abbiamo deciso di farlo… si, prendere una vera auto demolita e cominciare da quella.

Non è stato facile trovare un rottamatore disposto a perdere tempo nel tagliare a metà un’ auto per poi ricavarci poco o niente… In pratica trasportato il “pezzo di ferro” in officina abbiamo saldato dei supporti e dei pannelli di lamiera nella schiena dell’abitacolo dove era stata tagliata, realizzato il supporto che sorregge il tutto e abbiamo installato il sistema di guida.

Utilizzeremo X-Sim per interfacciare il tutto al simulatore. La scheda controller è già stata realizzata ma manca ancora molto lavoro, ad esempio il circuito ad olio per muovere gli attuatori.

C’è ancora da lavorare per questo progetto, sarà una delle nostre attività al /RootClub

Primi stadi della lavorazione

Verniciatura e assemblaggio

Simulatore installato dentro al circolo

Il simulatore in funzione